Accusata di curare i tumori con gli ultrasuoni: medico imputato per omicidio volontario


Accusata di curare i tumori con gli ultrasuoni: medico imputato per omicidio volontario


Avrebbe curato i tumori di diversi pazienti con gli ultrasuoni: per questo una dottoressa di Tertenia era stata interdetta dalla professione e accusata di omicidio volontario per la morte di 3 pazienti. La donna è stata rinviata a giudizio e l’accusa di omicidio volontario resta in piedi per un solo decesso, collegato secondo la giustizia ai trattamenti ricevuti dal paziente.
Continua a leggere


Avrebbe curato i tumori di diversi pazienti con gli ultrasuoni: per questo una dottoressa di Tertenia era stata interdetta dalla professione e accusata di omicidio volontario per la morte di 3 pazienti. La donna è stata rinviata a giudizio e l’accusa di omicidio volontario resta in piedi per un solo decesso, collegato secondo la giustizia ai trattamenti ricevuti dal paziente.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here