AstraZeneca, il Regno Unito: “Il nostro contratto con l’azienda conta più di quello dell’UE”

AstraZeneca, il Regno Unito: “Il nostro contratto con l’azienda conta più di quello dell’UE”


AstraZeneca ha consegnato all’UE meno di un sesto delle dosi previste per il primo trimestre del 2021. Il ministro britannico della Salute, Matt Hancock ha spiegato le ragioni dei ritardi dell’azienda anglo-svedese nei confronti di Bruxelles: “L’Europa ha un contratto di ‘migliori sforzi’ e noi abbiamo un accordo di esclusiva: il nostro contratto prevale sui loro”.
Continua a leggere


AstraZeneca ha consegnato all’UE meno di un sesto delle dosi previste per il primo trimestre del 2021. Il ministro britannico della Salute, Matt Hancock ha spiegato le ragioni dei ritardi dell’azienda anglo-svedese nei confronti di Bruxelles: “L’Europa ha un contratto di ‘migliori sforzi’ e noi abbiamo un accordo di esclusiva: il nostro contratto prevale sui loro”.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here