Bari, operaio di 55 anni morto schiacciato dal braccio di una gru


Bari, operaio di 55 anni morto schiacciato dal braccio di una gru


Giuseppe D’Erasmo, un operaio di 55 anni, è morto ieri mentre era al lavoro in un deposito a Gravina in Puglia (Bari), in contrada Graviglione. Sull’ennesima “morte bianca” la Procura di Bari ha aperto un fascicolo d’inchiesta per omicidio colposo. L’uomo è stato schiacciato e ucciso da un braccio meccanico.
Continua a leggere


Giuseppe D’Erasmo, un operaio di 55 anni, è morto ieri mentre era al lavoro in un deposito a Gravina in Puglia (Bari), in contrada Graviglione. Sull’ennesima “morte bianca” la Procura di Bari ha aperto un fascicolo d’inchiesta per omicidio colposo. L’uomo è stato schiacciato e ucciso da un braccio meccanico.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here