Come ripartiranno le vaccinazioni in Italia: chi rifiuta Astrazeneca va in coda alla lista

Come ripartiranno le vaccinazioni in Italia: chi rifiuta Astrazeneca va in coda alla lista


In attesa della decisione dell’Ema sul futuro del vaccino AstraZeneca la cui somministrazione è stata sospesa nei giorni scorsi dopo i casi di trombosi denunciati in Germania, si ipotizza a come far ripartire la campagna vaccinale in Italia il cui obiettivo è quello di immunizzare entro la fine di settembre l’80 percento degli italiani. Tra le ipotesi più probabili l’overbooking: e quelli che non si presentano dovranno aspettare almeno tre mesi.
Continua a leggere


In attesa della decisione dell’Ema sul futuro del vaccino AstraZeneca la cui somministrazione è stata sospesa nei giorni scorsi dopo i casi di trombosi denunciati in Germania, si ipotizza a come far ripartire la campagna vaccinale in Italia il cui obiettivo è quello di immunizzare entro la fine di settembre l’80 percento degli italiani. Tra le ipotesi più probabili l’overbooking: e quelli che non si presentano dovranno aspettare almeno tre mesi.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here