Coronavirus, le notizie di oggi sul Covid: Aifa sospende utilizzo vaccino AstraZeneca in Italia, decisione Ema il 18 marzo

Coronavirus, le notizie di oggi sul Covid: Aifa sospende utilizzo vaccino AstraZeneca in Italia, decisione Ema il 18 marzo


Le ultime notizie sul Coronavirus Covid-19 in Italia e nel mondo e i dati di oggi, martedì 16 marzo 2021. L’Aifa ha vietato l’utilizzo del vaccino AstraZeneca in tutta Italia per motivi precauzionali. La stessa decisione anche in Germania, Francia e Olanda, in attesa del parere di Ema che arriverà il 18 marzo. Magrini: “Un solo caso sospetto in Italia”. Gimbe: “Indice Rt parametro non molto efficace per valutare l’andamento della pandemia”. Continua la campagna di vaccinazione dopo che il Commissario straordinario Figliuolo ha presentato il nuovo piano che ha come scopo somministrare 500 mila dosi al giorno su base nazionale: “Momento di svolta, basta buttare dosi”. Sono oltre 6,7 milioni le dosi di vaccino anti-Covid somministrate finora in Italia, più di 2 milioni i richiami. A Milano l’Esercito vaccina duemila persone al giorno in auto. Ema: “Via libera al vaccino russo Sputnik potrebbe arrivare a maggio”. Vaccini Pfizer, Moderna e J&J efficaci contro varianti. Nel mondo 119.874.650 contagi e 2.653.644 morti. Medici in Germania chiedono subito lockdown. Johnson: “Garantisco ai britannici che AstraZeneca è sicuro”. Anche l’Mhra conferma: “Continuate a vaccinarvi”.
Continua a leggere


Le ultime notizie sul Coronavirus Covid-19 in Italia e nel mondo e i dati di oggi, martedì 16 marzo 2021. L’Aifa ha vietato l’utilizzo del vaccino AstraZeneca in tutta Italia per motivi precauzionali. La stessa decisione anche in Germania, Francia e Olanda, in attesa del parere di Ema che arriverà il 18 marzo. Magrini: “Un solo caso sospetto in Italia”. Gimbe: “Indice Rt parametro non molto efficace per valutare l’andamento della pandemia”. Continua la campagna di vaccinazione dopo che il Commissario straordinario Figliuolo ha presentato il nuovo piano che ha come scopo somministrare 500 mila dosi al giorno su base nazionale: “Momento di svolta, basta buttare dosi”. Sono oltre 6,7 milioni le dosi di vaccino anti-Covid somministrate finora in Italia, più di 2 milioni i richiami. A Milano l’Esercito vaccina duemila persone al giorno in auto. Ema: “Via libera al vaccino russo Sputnik potrebbe arrivare a maggio”. Vaccini Pfizer, Moderna e J&J efficaci contro varianti. Nel mondo 119.874.650 contagi e 2.653.644 morti. Medici in Germania chiedono subito lockdown. Johnson: “Garantisco ai britannici che AstraZeneca è sicuro”. Anche l’Mhra conferma: “Continuate a vaccinarvi”.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here