Coronavirus, le notizie sul Covid: da oggi in vigore nuove restrizioni, Italia divisa tra zona rossa e arancione


Coronavirus, le notizie sul Covid: da oggi in vigore nuove restrizioni, Italia divisa tra zona rossa e arancione


Le ultime notizie sul Coronavirus Covid-19 in Italia e nel mondo e i dati di oggi, lunedì 15 marzo 2021. Nell’ultimo bollettino 21.315 contagi su 273.966 tamponi e 264 morti per Covid, terapie intensive oltre quota tremila. Da oggi i nuovi colori delle regioni e le nuove restrizioni in vista di Pasqua: Sardegna a parte, tutta Italia è zona rossa o arancione. Il Governo ha pubblicato sul sito le faq con le regole da rispettare nelle varie regioni tra spostamenti, seconde case, negozi, sport. Migliaia di studenti tornano in Dad. Continua la campagna di vaccinazione dopo che il Commissario straordinario Figliuolo ha presentato il nuovo piano che ha come scopo somministrare 500 mila dosi al giorno su base nazionale. Sono oltre 6,7 milioni le dosi di vaccino anti-Covid somministrate finora in Italia. Aifa ha rassicurato su Astrazeneca: “Non c’è nessuna relazione diretta e nessun rischio” per il vaccino. Stop intanto a un lotto in Piemonte dopo la morte di un docente. Sospensioni e verifiche anche in Irlanda. Nel mondo 119.874.650 contagi e 2.653.644 morti.
Continua a leggere


Le ultime notizie sul Coronavirus Covid-19 in Italia e nel mondo e i dati di oggi, lunedì 15 marzo 2021. Nell’ultimo bollettino 21.315 contagi su 273.966 tamponi e 264 morti per Covid, terapie intensive oltre quota tremila. Da oggi i nuovi colori delle regioni e le nuove restrizioni in vista di Pasqua: Sardegna a parte, tutta Italia è zona rossa o arancione. Il Governo ha pubblicato sul sito le faq con le regole da rispettare nelle varie regioni tra spostamenti, seconde case, negozi, sport. Migliaia di studenti tornano in Dad. Continua la campagna di vaccinazione dopo che il Commissario straordinario Figliuolo ha presentato il nuovo piano che ha come scopo somministrare 500 mila dosi al giorno su base nazionale. Sono oltre 6,7 milioni le dosi di vaccino anti-Covid somministrate finora in Italia. Aifa ha rassicurato su Astrazeneca: “Non c’è nessuna relazione diretta e nessun rischio” per il vaccino. Stop intanto a un lotto in Piemonte dopo la morte di un docente. Sospensioni e verifiche anche in Irlanda. Nel mondo 119.874.650 contagi e 2.653.644 morti.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here