Dall’Inail ok al risarcimento per i sanitari no vax contagiati dal Covid: “Infortunio sul lavoro”

Dall’Inail ok al risarcimento per i sanitari no vax contagiati dal Covid: “Infortunio sul lavoro”


L’Inail ha detto sì al risarcimento di medici e infermieri che vengono contagiati anche se volontariamente hanno rifiutato il vaccino anti Covid. È quanto emerge dalla lettera inviata dall’Inail alla direzione regionale della Liguria sul caso degli infermieri che avevano rifiutato di sottoporsi al vaccino e poi erano risultati positivi: “È infortunio sul lavoro”.
Continua a leggere


L’Inail ha detto sì al risarcimento di medici e infermieri che vengono contagiati anche se volontariamente hanno rifiutato il vaccino anti Covid. È quanto emerge dalla lettera inviata dall’Inail alla direzione regionale della Liguria sul caso degli infermieri che avevano rifiutato di sottoporsi al vaccino e poi erano risultati positivi: “È infortunio sul lavoro”.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here