Douglas chiude 128 profumerie in tutta Italia, a rischio 457 posti di lavoro

Douglas chiude 128 profumerie in tutta Italia, a rischio 457 posti di lavoro


La catena di profumerie Douglas Italia ha formalizzato ai sindacati la lista dei 128 punti vendita oggetto della riorganizzazione che coinvolge 457 lavoratori. Fisascat Cisl, Filcams Cgil e Uiltucs hanno ribadito la ferma contrarietà alle chiusure e hanno sollecitato la convocazione del tavolo di crisi presso il ministero dello Sviluppo Economico.
Continua a leggere


La catena di profumerie Douglas Italia ha formalizzato ai sindacati la lista dei 128 punti vendita oggetto della riorganizzazione che coinvolge 457 lavoratori. Fisascat Cisl, Filcams Cgil e Uiltucs hanno ribadito la ferma contrarietà alle chiusure e hanno sollecitato la convocazione del tavolo di crisi presso il ministero dello Sviluppo Economico.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here