Entra in casa dell’ex nella notte dell’8 marzo: lei chiama il 112. Lo aveva già denunciato


Entra in casa dell’ex nella notte dell’8 marzo: lei chiama il 112. Lo aveva già denunciato


Era entrato in casa dell’ex amante nella notte dell’8 marzo. L’uomo la perseguitava da tempo solo perché lei aveva deciso di interrompere la relazione extraconiugale. La donna lo aveva già denunciato, ma nonostante questo è riuscito a introdursi nel suo appartamento e a romperle il cellulare. Gli agenti del 112 lo hanno cacciato e riportato nella sua abitazione, dove ora è agli arresti domiciliari.
Continua a leggere


Era entrato in casa dell’ex amante nella notte dell’8 marzo. L’uomo la perseguitava da tempo solo perché lei aveva deciso di interrompere la relazione extraconiugale. La donna lo aveva già denunciato, ma nonostante questo è riuscito a introdursi nel suo appartamento e a romperle il cellulare. Gli agenti del 112 lo hanno cacciato e riportato nella sua abitazione, dove ora è agli arresti domiciliari.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here