Insulti ai vigili urbani sui social non è reato: tutti assolti a Torino

Insulti ai vigili urbani sui social non è reato: tutti assolti a Torino


Secondo la procura, alcuni commenti hanno “contenuti spregevoli ma non diffamatori”, altri sono “forieri di messaggi violenti e incivili” ma non configurano il reato di istigazione a delinquere. In molti casi inoltre, i commenti rientrerebbero nel “diritto di satira” perché parlare di “sindrome da pisello piccolo”, secondo le toghe, è solo “sarcasmo”.
Continua a leggere


Secondo la procura, alcuni commenti hanno “contenuti spregevoli ma non diffamatori”, altri sono “forieri di messaggi violenti e incivili” ma non configurano il reato di istigazione a delinquere. In molti casi inoltre, i commenti rientrerebbero nel “diritto di satira” perché parlare di “sindrome da pisello piccolo”, secondo le toghe, è solo “sarcasmo”.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here