“Io feto, tu aborto”. Parla la studentessa 18enne offesa: “Un odio che non capisco”


“Io feto, tu aborto”. Parla la studentessa 18enne offesa: “Un odio che non capisco”


La 18enne un mese fa ha deciso di interrompere la gravidanza. Qualche mese fa sui muri della sua scuola a Piacenza sono apparsi dei deprecabili messaggi con tanto di disegni. “Vorrei confrontarmi con lui, credo una persona ingenua e che probabilmente ha capito quello che ha fatto” dice la giovane. Accertamenti in corso da parte dell’istituto.
Continua a leggere


La 18enne un mese fa ha deciso di interrompere la gravidanza. Qualche mese fa sui muri della sua scuola a Piacenza sono apparsi dei deprecabili messaggi con tanto di disegni. “Vorrei confrontarmi con lui, credo una persona ingenua e che probabilmente ha capito quello che ha fatto” dice la giovane. Accertamenti in corso da parte dell’istituto.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here