Le regioni con terapie intensive oltre la soglia d’allerta: l’elenco aggiornato

Le regioni con terapie intensive oltre la soglia d’allerta: l’elenco aggiornato


Da oltre una settimana si assiste a un nuovo picco di accessi giornalieri di malati covid nei reparti ospedalieri che negli ultimi giorni è arrivato a tre cifre tra reparti critici e reparti non critici. Complessivamente a livello nazionale si resta sotto la soglia del 30 per cento ma ci sono situazioni molto critiche come quella dell’Umbria che ha una percentuale di occupazione del 62%.
Continua a leggere


Da oltre una settimana si assiste a un nuovo picco di accessi giornalieri di malati covid nei reparti ospedalieri che negli ultimi giorni è arrivato a tre cifre tra reparti critici e reparti non critici. Complessivamente a livello nazionale si resta sotto la soglia del 30 per cento ma ci sono situazioni molto critiche come quella dell’Umbria che ha una percentuale di occupazione del 62%.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here