Lecce, minaccia col fucile la compagna: la figlia di 12 anni chiama il 113 e lo fa arrestare


Lecce, minaccia col fucile la compagna: la figlia di 12 anni chiama il 113 e lo fa arrestare


Gli agenti della questura di Lecce hanno arrestato e messo ai domiciliari un uomo di 42 anni con l’accusa di maltrattamenti in famiglia, ricettazione e minaccia aggravata e detenzione di armi clandestine. A chiedere aiuto è stata la figlia di 12 anni che in lacrime ha chiamato il 113: il padre si era scagliato per l’ennesima volta contro la mamma che voleva denunciarlo.
Continua a leggere


Gli agenti della questura di Lecce hanno arrestato e messo ai domiciliari un uomo di 42 anni con l’accusa di maltrattamenti in famiglia, ricettazione e minaccia aggravata e detenzione di armi clandestine. A chiedere aiuto è stata la figlia di 12 anni che in lacrime ha chiamato il 113: il padre si era scagliato per l’ennesima volta contro la mamma che voleva denunciarlo.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here