Livorno: litigano per la cucina in disordine, il figlio accoltella e uccide il padre

Livorno: litigano per la cucina in disordine, il figlio accoltella e uccide il padre


Francesco Biagi, 28 anni, ha colpito il genitore Stefano Biagi, 64 anni, durante una lite nella cucina della loro casa a Venturina. Ora il 28enne, ricercatore in chimica, è in carcere a Livorno. Deve rispondere di omicidio volontario aggravato dai futili motivi. Non era la prima volta, secondo la ricostruzione dei carabinieri, che il ragazzo aggrediva il padre.
Continua a leggere


Francesco Biagi, 28 anni, ha colpito il genitore Stefano Biagi, 64 anni, durante una lite nella cucina della loro casa a Venturina. Ora il 28enne, ricercatore in chimica, è in carcere a Livorno. Deve rispondere di omicidio volontario aggravato dai futili motivi. Non era la prima volta, secondo la ricostruzione dei carabinieri, che il ragazzo aggrediva il padre.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here