Marta Novello si è svegliata. Il ricordo del suo aggressore: “Voleva rubarmi il portafoglio”


Marta Novello si è svegliata. Il ricordo del suo aggressore: “Voleva rubarmi il portafoglio”


L’ipotesi principale resta quella della rapina finita male. E, in tal senso, una prova sono le parole che la studentessa 26enne avrebbe rivolto lunedì, prima di perdere i sensi, ai due operai che l’hanno soccorsa: “Voleva rubarmi il portafoglio”. Resta da capire perché il quindicenne che l’ha aggredito avesse così bisogno di denaro.
Continua a leggere


L’ipotesi principale resta quella della rapina finita male. E, in tal senso, una prova sono le parole che la studentessa 26enne avrebbe rivolto lunedì, prima di perdere i sensi, ai due operai che l’hanno soccorsa: “Voleva rubarmi il portafoglio”. Resta da capire perché il quindicenne che l’ha aggredito avesse così bisogno di denaro.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here