Perché l’Italia non ha voluto abolire l’ora legale


Perché l’Italia non ha voluto abolire l’ora legale


Domenica 28 marzo torna l’ora legale, che prevede lo spostamento delle lancette di un’ora in avanti. Per l’Europa, questa sarà l’ultima volta: molti Paesi hanno optato per un orario unico da mantenere tutto l’anno. L’Italia ha chiesto invece di lasciare il sistema orario invariato. Perché il nostro Paese non ha voluto l’abrogazione?
Continua a leggere


Domenica 28 marzo torna l’ora legale, che prevede lo spostamento delle lancette di un’ora in avanti. Per l’Europa, questa sarà l’ultima volta: molti Paesi hanno optato per un orario unico da mantenere tutto l’anno. L’Italia ha chiesto invece di lasciare il sistema orario invariato. Perché il nostro Paese non ha voluto l’abrogazione?
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here