Portò fiori a Rigopiano per il figlio morto, Alessio Feniello assolto dopo tre anni

Portò fiori a Rigopiano per il figlio morto, Alessio Feniello assolto dopo tre anni


Alessio Feniello è stato assolto dall’accusa di aver violato i sigilli dell’area dell’Hotel Rigopiano di Farindola per portare dei fiori sul luogo della terribile tragedia abruzzese in cui è morto il figlio Stefano. Il tribunale di Pescara ha deciso di assolvere il genitore riconoscendo per lui la tenuità del fatto compiuto.
Continua a leggere


Alessio Feniello è stato assolto dall’accusa di aver violato i sigilli dell’area dell’Hotel Rigopiano di Farindola per portare dei fiori sul luogo della terribile tragedia abruzzese in cui è morto il figlio Stefano. Il tribunale di Pescara ha deciso di assolvere il genitore riconoscendo per lui la tenuità del fatto compiuto.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here