Scomparsa Sonia Macchia, la Cassazione assolve Umberto Bindella dall’accusa di omicidio


Scomparsa Sonia Macchia, la Cassazione assolve Umberto Bindella dall’accusa di omicidio


La Cassazione ha assolto definitivamente Umberto Bindella, ex guardia forestale, processato con l’accusa di avere ucciso la studentessa pugliese Sonia Marra, scomparsa dall’abitazione dove viveva a Perugia la notte tra il 16 ed il 17 novembre del 2006, all’età di 25 anni: “Finalmente è stata fatta giustizia e ora bisogna cercare l’assassinio di Sonia perché lui certamente non è stato”.
Continua a leggere


La Cassazione ha assolto definitivamente Umberto Bindella, ex guardia forestale, processato con l’accusa di avere ucciso la studentessa pugliese Sonia Marra, scomparsa dall’abitazione dove viveva a Perugia la notte tra il 16 ed il 17 novembre del 2006, all’età di 25 anni: “Finalmente è stata fatta giustizia e ora bisogna cercare l’assassinio di Sonia perché lui certamente non è stato”.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here