Super focolaio nella casa di riposo Ramagnano, 22 morti, scattano gli arresti: “Gestione criminale”

Super focolaio nella casa di riposo Ramagnano, 22 morti, scattano gli arresti: “Gestione criminale”


Nicola Ramagnano e Romina Varallo, titolari della casa di cura “Casa Alloggio Ramagnano Nicola”, con sede a Marsicovetere (Potenza), sono stati arrestati per numerosi reati, tra i quali epidemia colposa. I due, secondo gli inquirenti che ne hanno ordinato l’arresto due giorni fa, avrebbero agito con «negligenza, imprudenza, imperizia e inosservanza delle ordinanze regionali e dei Dpcm volti a contrastare la diffusione del Covid-19 all’interno di strutture per anziani ove sono ospitati soggetti particolarmente esposti a rischio di contrarre il Covid 19 con esiti letali».
Continua a leggere


Nicola Ramagnano e Romina Varallo, titolari della casa di cura “Casa Alloggio Ramagnano Nicola”, con sede a Marsicovetere (Potenza), sono stati arrestati per numerosi reati, tra i quali epidemia colposa. I due, secondo gli inquirenti che ne hanno ordinato l’arresto due giorni fa, avrebbero agito con «negligenza, imprudenza, imperizia e inosservanza delle ordinanze regionali e dei Dpcm volti a contrastare la diffusione del Covid-19 all’interno di strutture per anziani ove sono ospitati soggetti particolarmente esposti a rischio di contrarre il Covid 19 con esiti letali».
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here