Traffico illecito di rifiuti in Basilicata: condannata l’Eni per l’inchiesta del 2016


Traffico illecito di rifiuti in Basilicata: condannata l’Eni per l’inchiesta del 2016


Condannata l’Eni per traffico illecito di rifiuti in Basilicata dopo l’inchiesta del 2016 che aveva portato alle dimissioni di Federica Giudi, ministra dello Sviluppo Economico di Matteo Renzi in quegli anni, coinvolta in un’intercettazione che l’avrebbe vista intenzionata a favorire gli affari dell’ex compagno Gianluca Gemelli, coinvolto in prima persona nella vicenda. La sua posizione è stata poi archiviata.
Continua a leggere


Condannata l’Eni per traffico illecito di rifiuti in Basilicata dopo l’inchiesta del 2016 che aveva portato alle dimissioni di Federica Giudi, ministra dello Sviluppo Economico di Matteo Renzi in quegli anni, coinvolta in un’intercettazione che l’avrebbe vista intenzionata a favorire gli affari dell’ex compagno Gianluca Gemelli, coinvolto in prima persona nella vicenda. La sua posizione è stata poi archiviata.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here