Treviso, brucia viva la moglie e la badante per incassare 950mila euro dell’assicurazione


Treviso, brucia viva la moglie e la badante per incassare 950mila euro dell’assicurazione


Secondo l’accusa il 69enne Sergio Miglioranza avrebbe appiccato il fuoco alla sua abitazione di Paese, nel Trevigiano, per incassare il premio assicurativo di circa 950mila euro e rifarsi una vita. Nell’incendio avvenuto lo scorso giugno sono morte la moglie Franca Fava e la badante e amica di famiglia Fiorella Sandre: ieri l’uomo è stato arrestato con l’accusa di incendio aggravato, omicidio aggravato dalla premeditazione e violazione di sigilli.
Continua a leggere


Secondo l’accusa il 69enne Sergio Miglioranza avrebbe appiccato il fuoco alla sua abitazione di Paese, nel Trevigiano, per incassare il premio assicurativo di circa 950mila euro e rifarsi una vita. Nell’incendio avvenuto lo scorso giugno sono morte la moglie Franca Fava e la badante e amica di famiglia Fiorella Sandre: ieri l’uomo è stato arrestato con l’accusa di incendio aggravato, omicidio aggravato dalla premeditazione e violazione di sigilli.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here