Acque avvelenate in Veneto, a processo 15 manager per il caso Pfas Miteni


Acque avvelenate in Veneto, a processo 15 manager per il caso Pfas Miteni


Dopo anni di battaglie, il giudice del Tribunale di Vicenza ha rinviato a giudizio i 15 manager indagati nell’ambito dell’indagine sulla presenza di sostanze perfluoroalchiliche (PFAS) nelle acque del Veneto. Devono rispondere a vario titolo di avvelenamento di acque, disastro innominato e inquinamento ambientale. Il via il primo luglio con oltre duecento parti civili.
Continua a leggere


Dopo anni di battaglie, il giudice del Tribunale di Vicenza ha rinviato a giudizio i 15 manager indagati nell’ambito dell’indagine sulla presenza di sostanze perfluoroalchiliche (PFAS) nelle acque del Veneto. Devono rispondere a vario titolo di avvelenamento di acque, disastro innominato e inquinamento ambientale. Il via il primo luglio con oltre duecento parti civili.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here