Beppe Grillo difende il figlio dall’accusa di stupro: “Bugie, arrestate me”. Spunta una seconda ragazza


Beppe Grillo difende il figlio dall’accusa di stupro: “Bugie, arrestate me”. Spunta una seconda ragazza


Beppe Grillo ha difeso in un video pubblicato sul suo blog il figlio Ciro e i suoi tre amici accusati di violenza sessuale avvenuta nel 2019 nei confronti di una studentessa. “Non è vero niente. Arrestate me” ha detto nel corso del filmato. Nel frattempo spunta l’ipotesi di una seconda ragazza violentata.
Continua a leggere


Beppe Grillo ha difeso in un video pubblicato sul suo blog il figlio Ciro e i suoi tre amici accusati di violenza sessuale avvenuta nel 2019 nei confronti di una studentessa. “Non è vero niente. Arrestate me” ha detto nel corso del filmato. Nel frattempo spunta l’ipotesi di una seconda ragazza violentata.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here