“Bevi tisane e fai meditazione”, Roberta era stata convinta da medico e santone a non curarsi


“Bevi tisane e fai meditazione”, Roberta era stata convinta da medico e santone a non curarsi


Roberta Repetto sarebbe stata convinta a non curarsi quando è apparso quel linfonodo che poi si è evoluto in metastasi che l’hanno uccisa. Per il Gip, il medico Oneda e il “maestro” Bettinelli avrebbero omesso di indirizzarla a esami specialistici e la invitavano alla meditazione, prescrivendole tisane zuccherate.
Continua a leggere


Roberta Repetto sarebbe stata convinta a non curarsi quando è apparso quel linfonodo che poi si è evoluto in metastasi che l’hanno uccisa. Per il Gip, il medico Oneda e il “maestro” Bettinelli avrebbero omesso di indirizzarla a esami specialistici e la invitavano alla meditazione, prescrivendole tisane zuccherate.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here