Cacciata di casa perché gay, per Malika sono stati raccolti 80mila euro


Cacciata di casa perché gay, per Malika sono stati raccolti 80mila euro


I suoi genitori l’hanno cacciata di casa dopo aver scoperto la sua relazione con una ragazza: Malika ha raccontato la sua storia ai media e ha raccolto la solidarietà di tutta Italia. Per lei sono stati raccolti su GoFundMe più di 80mila euro che serviranno ad affrontare le spese legali e quelle riguardanti lo psicologo.
Continua a leggere


I suoi genitori l’hanno cacciata di casa dopo aver scoperto la sua relazione con una ragazza: Malika ha raccontato la sua storia ai media e ha raccolto la solidarietà di tutta Italia. Per lei sono stati raccolti su GoFundMe più di 80mila euro che serviranno ad affrontare le spese legali e quelle riguardanti lo psicologo.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here