Coronavirus, le ultime notizie di oggi sul Covid: sei regioni in zona arancione, Sardegna rossa. Pfizer chiede via libera per vaccino su 12-15enni


Coronavirus, le ultime notizie di oggi sul Covid: sei regioni in zona arancione, Sardegna rossa. Pfizer chiede via libera per vaccino su 12-15enni


Le ultime notizie sul Coronavirus Covid-19 in Italia e nel mondo e i dati di oggi, sabato 10 aprile 2021. Nell’ultimo bollettino 18.938 nuovi casi e 718 morti, ma pesa un recupero dati della Sicilia. Nel monitoraggio Iss indice Rt a 0,92. Dal 12 aprile passano in arancione le Regioni Calabria, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lombardia, Piemonte e Toscana. Passa in zona rossa la Sardegna. Campania resta rossa. Draghi in conferenza stampa contro i furbetti del vaccino: “No a chi salta la fila, obiettivo di proteggere entro aprile tutti gli ottantenni e gran parte degli over-75. Possibili riaperture dal 30 aprile dove i contagi lo permettono, ma non c’è una data”. Sul fronte vaccini, il commissario per l’emergenza Figliuolo rassicura: “Il richiamo di AstraZeneca è sicuro”. Intanto Pfizer ha chiesto negli Usa l’autorizzazione alla Fda per usare il proprio vaccino anche sui ragazzi tra i 12 e 15 anni. Ad oggi somministrate in Italia 12.288.808 dosi, in 3.761.215 hanno ricevuto il richiamo. Nel mondo 134.228.450 casi e 2.906.785 decessi. Accelera la campagna vaccinale in Francia, Spagna e Germania. Nuovo record di morti in Brasile: 4.249 vittime in 24 ore.
Continua a leggere


Le ultime notizie sul Coronavirus Covid-19 in Italia e nel mondo e i dati di oggi, sabato 10 aprile 2021. Nell’ultimo bollettino 18.938 nuovi casi e 718 morti, ma pesa un recupero dati della Sicilia. Nel monitoraggio Iss indice Rt a 0,92. Dal 12 aprile passano in arancione le Regioni Calabria, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lombardia, Piemonte e Toscana. Passa in zona rossa la Sardegna. Campania resta rossa. Draghi in conferenza stampa contro i furbetti del vaccino: “No a chi salta la fila, obiettivo di proteggere entro aprile tutti gli ottantenni e gran parte degli over-75. Possibili riaperture dal 30 aprile dove i contagi lo permettono, ma non c’è una data”. Sul fronte vaccini, il commissario per l’emergenza Figliuolo rassicura: “Il richiamo di AstraZeneca è sicuro”. Intanto Pfizer ha chiesto negli Usa l’autorizzazione alla Fda per usare il proprio vaccino anche sui ragazzi tra i 12 e 15 anni. Ad oggi somministrate in Italia 12.288.808 dosi, in 3.761.215 hanno ricevuto il richiamo. Nel mondo 134.228.450 casi e 2.906.785 decessi. Accelera la campagna vaccinale in Francia, Spagna e Germania. Nuovo record di morti in Brasile: 4.249 vittime in 24 ore.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here