Foggia, indagato parroco di Apricena: avrebbe sottratto oltre 40mila a due fratelli disabili

Foggia, indagato parroco di Apricena: avrebbe sottratto oltre 40mila a due fratelli disabili


Don Luca De Rosa, parroco di Apricena (Foggia), raggiunto da una misura cautelare che gli impone l’obbligo di dimora nel comune di San Severo con l’accusa di appropriazione indebita relativa a una somma di oltre 40mila euro che avrebbe sottratto a due fratelli affetti da patologie psichiatriche. Il legale: “Erano per il loro sostentamento”.
Continua a leggere


Don Luca De Rosa, parroco di Apricena (Foggia), raggiunto da una misura cautelare che gli impone l’obbligo di dimora nel comune di San Severo con l’accusa di appropriazione indebita relativa a una somma di oltre 40mila euro che avrebbe sottratto a due fratelli affetti da patologie psichiatriche. Il legale: “Erano per il loro sostentamento”.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here