Reggio Emilia, lui morto con il cranio sfondato, la moglie in fin di vita: fermato il figlio


Reggio Emilia, lui morto con il cranio sfondato, la moglie in fin di vita: fermato il figlio


Era stato proprio il figlio della coppia, Marco Eletti, 33 anni, a dare l’allarme ieri pomeriggio dopo aver trovato il padre, Paolo, senza vita e la madre agonizzate, accanto a lui. Dopo l’interrogatorio gli inquirenti lo hanno fermato con l’accusa di omicidio e tentato omicidio. Nella villetta anche un principio di incendio.
Continua a leggere


Era stato proprio il figlio della coppia, Marco Eletti, 33 anni, a dare l’allarme ieri pomeriggio dopo aver trovato il padre, Paolo, senza vita e la madre agonizzate, accanto a lui. Dopo l’interrogatorio gli inquirenti lo hanno fermato con l’accusa di omicidio e tentato omicidio. Nella villetta anche un principio di incendio.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here