Rifiuti tossici delle concerie nascosti dalla ‘ndrangheta sotto le strade in Toscana

Rifiuti tossici delle concerie nascosti dalla ‘ndrangheta sotto le strade in Toscana


Rifiuti tossici smaltiti nascondendoli sotto le strade della Toscana durante i lavori di realizzazione di arterie stradali, che erano sotto il loro controllo, e solo uno dei reati emersi nell’ambito di una articolata indagine condotta dai carabinieri di Firenze, coordinati dalla locale Dda, che ha portato a 23 arresti stroncando più attività criminali riconducibili alla ‘ndrangheta infiltratasi nell’intera Toscana.
Continua a leggere


Rifiuti tossici smaltiti nascondendoli sotto le strade della Toscana durante i lavori di realizzazione di arterie stradali, che erano sotto il loro controllo, e solo uno dei reati emersi nell’ambito di una articolata indagine condotta dai carabinieri di Firenze, coordinati dalla locale Dda, che ha portato a 23 arresti stroncando più attività criminali riconducibili alla ‘ndrangheta infiltratasi nell’intera Toscana.
Continua a leggere

Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here