Sassari, preso a calci davanti scuola del nipote, cade e muore: accusato un 42enne


Sassari, preso a calci davanti scuola del nipote, cade e muore: accusato un 42enne


Avrebbe preso a calci un 66enne durante una lite avvenuta nei pressi di una scuola di Sassari: il pensionato è caduto e ha battuto la testa, riportando un trauma cranico che lo avrebbe ucciso qualche giorno dopo. Un 42enne è ora sotto accusa per omicidio preterintenzionale. I familiari si costituiscono parte civile nel processo.
Continua a leggere


Avrebbe preso a calci un 66enne durante una lite avvenuta nei pressi di una scuola di Sassari: il pensionato è caduto e ha battuto la testa, riportando un trauma cranico che lo avrebbe ucciso qualche giorno dopo. Un 42enne è ora sotto accusa per omicidio preterintenzionale. I familiari si costituiscono parte civile nel processo.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here