Vicenza, uccide la moglie 39enne a martellate, poi confessa il delitto ai Carabinieri


Vicenza, uccide la moglie 39enne a martellate, poi confessa il delitto ai Carabinieri


Un terribile omicidio si è consumato questo pomeriggio nel vicentino: un muratore di 51 anni ha ucciso la moglie a martellate, poi si è costituito ai Carabinieri. A dare l’allarme con una chiamata al 112 è stato lo stesso assassino. Il delitto è avvenuto nell’abitazione della coppia, che viveva con due figli, di 13 e 9 anni.
Continua a leggere


Un terribile omicidio si è consumato questo pomeriggio nel vicentino: un muratore di 51 anni ha ucciso la moglie a martellate, poi si è costituito ai Carabinieri. A dare l’allarme con una chiamata al 112 è stato lo stesso assassino. Il delitto è avvenuto nell’abitazione della coppia, che viveva con due figli, di 13 e 9 anni.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here