Bologna, uccisa e fatta a pezzi dal fidanzato per soldi. “Voleva da lei 50mila euro”


Bologna, uccisa e fatta a pezzi dal fidanzato per soldi. “Voleva da lei 50mila euro”


Uccisa e fatta a pezzi per soldi. Questa è la pista seguita dagli inquirenti sul caso di Emma Pezemo, la 31enne morta a Bologna nella giornata di domenica. Accusato del delitto il fidanzato 43enne, già in cura per problemi psichici. L’uomo si è impiccato poco dopo l’omicidio. Su alcuni fogli il racconto della terribile esecuzione.
Continua a leggere


Uccisa e fatta a pezzi per soldi. Questa è la pista seguita dagli inquirenti sul caso di Emma Pezemo, la 31enne morta a Bologna nella giornata di domenica. Accusato del delitto il fidanzato 43enne, già in cura per problemi psichici. L’uomo si è impiccato poco dopo l’omicidio. Su alcuni fogli il racconto della terribile esecuzione.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here