Caso Ciro Grillo, l’istruttore di surf: “La ragazza mi disse che le era successo qualcosa di brutto”


Caso Ciro Grillo, l’istruttore di surf: “La ragazza mi disse che le era successo qualcosa di brutto”


C’è anche il racconto dell’insegnante di kitesurf nel caso del presunto stupro avvenuto in Sardegna la notte tra il 16 e il 17 luglio 2019 del quale sono accusati quattro ragazzi tra i quali Ciro Grillo. L’uomo, che il giorno dopo la violenza sessuale, ha incontrato la vittima per una lezione precedentemente concordata ha spiegato ai carabinieri che la giovane era scossa e ha provato a raccontare a lui quanto accaduto la sera precedente: “Durante i tempi morti della lezione ha iniziato a raccontarmi, in maniera confusionaria, che le era successa una cosa brutta e che non sapeva come comportarsi”.
Continua a leggere


C’è anche il racconto dell’insegnante di kitesurf nel caso del presunto stupro avvenuto in Sardegna la notte tra il 16 e il 17 luglio 2019 del quale sono accusati quattro ragazzi tra i quali Ciro Grillo. L’uomo, che il giorno dopo la violenza sessuale, ha incontrato la vittima per una lezione precedentemente concordata ha spiegato ai carabinieri che la giovane era scossa e ha provato a raccontare a lui quanto accaduto la sera precedente: “Durante i tempi morti della lezione ha iniziato a raccontarmi, in maniera confusionaria, che le era successa una cosa brutta e che non sapeva come comportarsi”.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here