Caso Grillo, i messaggi dopo la notte del presunto stupro: “Chiamo il pusher, festa con un grammo”


Caso Grillo, i messaggi dopo la notte del presunto stupro: “Chiamo il pusher, festa con un grammo”


Dopo aver disposto il sequestro dei cellulari di Ciro Grillo e dei suoi amici nell’ambito dell’inchiesta su presunti abusi sessuali ai danni di una studentessa milanese, gli inquirenti hanno trovato alcuni messaggi riguardante il consumo di droghe. “Torniamo e ci vediamo. Chiamo il pusher, un grammo per festeggiare”
Continua a leggere


Dopo aver disposto il sequestro dei cellulari di Ciro Grillo e dei suoi amici nell’ambito dell’inchiesta su presunti abusi sessuali ai danni di una studentessa milanese, gli inquirenti hanno trovato alcuni messaggi riguardante il consumo di droghe. “Torniamo e ci vediamo. Chiamo il pusher, un grammo per festeggiare”
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here