“Esagerata risposta infiammatoria”. Così il militare è morto dopo il vaccino AstraZeneca


“Esagerata risposta infiammatoria”. Così il militare è morto dopo il vaccino AstraZeneca


La procura di Siracusa ha specificato nel dettaglio le cause della morte di Stefano Paternò, il sottufficiale della Marina militare di 43 anni, morto il 9 marzo, quindici ore dopo la somministrazione della prima dose di vaccino contro il Coronavirus di Astrazeneca: “C’è stata una risposta infiammatoria esagerata perché era positivo asintomatico senza saperlo”.
Continua a leggere


La procura di Siracusa ha specificato nel dettaglio le cause della morte di Stefano Paternò, il sottufficiale della Marina militare di 43 anni, morto il 9 marzo, quindici ore dopo la somministrazione della prima dose di vaccino contro il Coronavirus di Astrazeneca: “C’è stata una risposta infiammatoria esagerata perché era positivo asintomatico senza saperlo”.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here