Gloria, sconfitta dal Covid a 29 anni: è la vittima più giovane dell’Emilia Romagna


Gloria, sconfitta dal Covid a 29 anni: è la vittima più giovane dell’Emilia Romagna


Gloria Mesoraca, 29 anni, calabrese trapiantata a Reggio Emilia, era debilitata da una malattia cerebrale: il virus le ha dato il colpo di grazia a soli 29 anni, nonostante avesse ricevuto due dosi di vaccino. Il padre: “Era una ragazza piena di vita, ringraziamo i medici che hanno fatto di tutto per salvarla”. Domani i funerali.
Continua a leggere


Gloria Mesoraca, 29 anni, calabrese trapiantata a Reggio Emilia, era debilitata da una malattia cerebrale: il virus le ha dato il colpo di grazia a soli 29 anni, nonostante avesse ricevuto due dosi di vaccino. Il padre: “Era una ragazza piena di vita, ringraziamo i medici che hanno fatto di tutto per salvarla”. Domani i funerali.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here