I misteri della strage di Capaci, un testimone: “Le mie foto scomparse dopo l’attentato”


I misteri della strage di Capaci, un testimone: “Le mie foto scomparse dopo l’attentato”


Antonio Vassallo fu il primo fotografo ad arrivare a Capaci subito dopo l’esplosione. Immortalò quei drammatici istanti ma fu costretto a cedere il rullino a due uomini che gli sventolarono un tesserino delle forze dell’ordine. “Quelle foto non sono mai arrivate ai magistrati che indagarono sulle stragi”.
Continua a leggere


Antonio Vassallo fu il primo fotografo ad arrivare a Capaci subito dopo l’esplosione. Immortalò quei drammatici istanti ma fu costretto a cedere il rullino a due uomini che gli sventolarono un tesserino delle forze dell’ordine. “Quelle foto non sono mai arrivate ai magistrati che indagarono sulle stragi”.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here