Incidente Funivia Mottarone, ipotesi cavi corrosi dall’umidità: non venivano cambiati da 23 anni


Incidente Funivia Mottarone, ipotesi cavi corrosi dall’umidità: non venivano cambiati da 23 anni


Quei cavi che permettevano alla funivia Stresa-Mottarone di muoversi lungo quel percorso mozzafiato sul lago Maggiore erano lì da oltre 20 anni, l’ultima sostituzione sarebbe stata fatta infatti nel 1998 così come riportato dai documenti pubblicati dalla Stampa in cui sono elencati tutti i lavori fatti o da fare sulla funivia. Gli inquirenti continuano il lavoro di indagine per capire perché il cavo abbia ceduto provocando l’incidente causato, in seconda parte, dalla manomissione dell’impianto in cui il freno è stato disabilitato per evitarne il blocco.
Continua a leggere


Quei cavi che permettevano alla funivia Stresa-Mottarone di muoversi lungo quel percorso mozzafiato sul lago Maggiore erano lì da oltre 20 anni, l’ultima sostituzione sarebbe stata fatta infatti nel 1998 così come riportato dai documenti pubblicati dalla Stampa in cui sono elencati tutti i lavori fatti o da fare sulla funivia. Gli inquirenti continuano il lavoro di indagine per capire perché il cavo abbia ceduto provocando l’incidente causato, in seconda parte, dalla manomissione dell’impianto in cui il freno è stato disabilitato per evitarne il blocco.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here