Insulti razzisti a Daisy Osakue, procura chiede l’archiviazione: autori resteranno impuniti


Insulti razzisti a Daisy Osakue, procura chiede l’archiviazione: autori resteranno impuniti


La procura di Torino ha chiesto di archiviare la denuncia presentata da Daisy Osakue, componente della nazionale italiana di atletica che nel 2018 lamentò la comparsa sui social di centinaia di messaggi ingiuriosi e razzisti nei suoi confronti. La procura ha preso atto del carattere diffamatorio dei messaggi, ma ha sottolineato che è difficile identificare gli autori.
Continua a leggere


La procura di Torino ha chiesto di archiviare la denuncia presentata da Daisy Osakue, componente della nazionale italiana di atletica che nel 2018 lamentò la comparsa sui social di centinaia di messaggi ingiuriosi e razzisti nei suoi confronti. La procura ha preso atto del carattere diffamatorio dei messaggi, ma ha sottolineato che è difficile identificare gli autori.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here