L’autopsia di Angela Dargenio, uccisa dall’ex marito: 8 proiettili, alla testa il colpo di grazia


L’autopsia di Angela Dargenio, uccisa dall’ex marito: 8 proiettili, alla testa il colpo di grazia


Angela Dargenio, la 48enne uccisa a Torino sul pianerottolo di casa dall’ex marito Massimo Bianco, è stata colpita anche alla testa. È quanto emerso dall’autopsia eseguita dal medico legale Fabrizio Bison. Con la sua pistola di servizio Bianco ha fatto fuoco otto volte. Convalidato il suo arresto.
Continua a leggere


Angela Dargenio, la 48enne uccisa a Torino sul pianerottolo di casa dall’ex marito Massimo Bianco, è stata colpita anche alla testa. È quanto emerso dall’autopsia eseguita dal medico legale Fabrizio Bison. Con la sua pistola di servizio Bianco ha fatto fuoco otto volte. Convalidato il suo arresto.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here