L’OMS cambia la classificazione della variante indiana: da “rilevante” a “pericolosa”


L’OMS cambia la classificazione della variante indiana: da “rilevante” a “pericolosa”


L’Organizzazione Mondiale della Sanità ha classificato la variante indiana del coronavirus, B.1.617, come “preoccupante” perché più pericolosa delle altre. “Ci sono informazioni secondo cui la mutazione B.1.617 è più contagiosa”, ha dichiarato la dottoressa Maria Van Kerkhove, responsabile tecnico della lotta al Covid-19 presso l’Oms.
Continua a leggere


L’Organizzazione Mondiale della Sanità ha classificato la variante indiana del coronavirus, B.1.617, come “preoccupante” perché più pericolosa delle altre. “Ci sono informazioni secondo cui la mutazione B.1.617 è più contagiosa”, ha dichiarato la dottoressa Maria Van Kerkhove, responsabile tecnico della lotta al Covid-19 presso l’Oms.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here