Lorena, sopravvissuta al suicidio del fratello: “Per chi resta è durissima, aiutateci”


Lorena, sopravvissuta al suicidio del fratello: “Per chi resta è durissima, aiutateci”


Sopravvivere al suicidio di un familiare è quanto di più difficile possa riservare la vita. Lorena Casasola, di Udine, è riuscita grazie all’aiuto dell’associazione Telefono Amico. Ora, si accinge ad inaugurare il primo monumento italiano dedicato alle persone che si sono suicidate e ai loro familiari.
Continua a leggere


Sopravvivere al suicidio di un familiare è quanto di più difficile possa riservare la vita. Lorena Casasola, di Udine, è riuscita grazie all’aiuto dell’associazione Telefono Amico. Ora, si accinge ad inaugurare il primo monumento italiano dedicato alle persone che si sono suicidate e ai loro familiari.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here