“Massacrati per 3 minuti, nessuno ha mosso un dito”, l’amaro sfogo della coppia gay assalita a Palermo


“Massacrati per 3 minuti, nessuno ha mosso un dito”, l’amaro sfogo della coppia gay assalita a Palermo


Parlano i ragazzi picchiati ferocemente in centro a Palermo sabato: “È un po’ come se me lo avessero marchiato in faccia che non mi vogliono a Palermo. La bottiglia coi cui mi hanno colpito ha quasi raggiunto l’occhio. Mai vista tanta crudeltà gratuita. Ricordo che erano in quattro a picchiarmi, mentre altri guardavano e ridevano intorno a me mentre mi prendevano a calci e pugni. Per fortuna ci hanno raggiunto i nostri amici e quei bulli sono scappati via”.
Continua a leggere


Parlano i ragazzi picchiati ferocemente in centro a Palermo sabato: “È un po’ come se me lo avessero marchiato in faccia che non mi vogliono a Palermo. La bottiglia coi cui mi hanno colpito ha quasi raggiunto l’occhio. Mai vista tanta crudeltà gratuita. Ricordo che erano in quattro a picchiarmi, mentre altri guardavano e ridevano intorno a me mentre mi prendevano a calci e pugni. Per fortuna ci hanno raggiunto i nostri amici e quei bulli sono scappati via”.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here