Rimini, 35enne accoltellato alla gola in casa: arrestato il coinquilino, ha confessato


Rimini, 35enne accoltellato alla gola in casa: arrestato il coinquilino, ha confessato


Svolta nel caso del 35enne trovato senza vita e con la gola tagliata in casa sua a Rimini: il coinquilino ha confessato il delitto ed è stato arrestato. Era stato lo stesso uomo a chiamare i soccorsi dicendo di aver trovato il cadavere. Secondo quanto ricostruito dai carabinieri, il 35enne sarebbe stato ucciso a coltellate dal coinquilino al culmine di una lite per futili motivi.
Continua a leggere


Svolta nel caso del 35enne trovato senza vita e con la gola tagliata in casa sua a Rimini: il coinquilino ha confessato il delitto ed è stato arrestato. Era stato lo stesso uomo a chiamare i soccorsi dicendo di aver trovato il cadavere. Secondo quanto ricostruito dai carabinieri, il 35enne sarebbe stato ucciso a coltellate dal coinquilino al culmine di una lite per futili motivi.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here