Rovigo, giallo sulla morte di un’infermiera: avvolta dalle fiamme mentre era in bagno


Rovigo, giallo sulla morte di un’infermiera: avvolta dalle fiamme mentre era in bagno


Chiara Fantinati, infermiera di 48 anni di Rovigo, è morta nel pomeriggio di ieri a causa delle gravissime ustioni riportate dopo un incidente domestico avvenuto nelle prime ore del mattino. La donna era in bagno quando, per cause ancora in corso di accertamento, si è incendiato un barattolo di alcol; le fiamme l’vanno investita e uccisa.
Continua a leggere


Chiara Fantinati, infermiera di 48 anni di Rovigo, è morta nel pomeriggio di ieri a causa delle gravissime ustioni riportate dopo un incidente domestico avvenuto nelle prime ore del mattino. La donna era in bagno quando, per cause ancora in corso di accertamento, si è incendiato un barattolo di alcol; le fiamme l’vanno investita e uccisa.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here