Salme e feti violati, come le onoranze funebri sabotavano i rivali all’ospedale di Caltagirone


Salme e feti violati, come le onoranze funebri sabotavano i rivali all’ospedale di Caltagirone


Nove persone arrestate dai carabinieri a Caltagirone nell’operazione “Requiem”. Gli indagati violavano le salme nelle camere mortuarie, anche sottraendo i talloncini identificativi, in una occasione anche a un feto, sabotavano le attività delle altre ditte con continui danneggiamenti e riuscivano a monopolizzare le attività di trasporto dei degenti non deambulanti con ambulanze private.
Continua a leggere


Nove persone arrestate dai carabinieri a Caltagirone nell’operazione “Requiem”. Gli indagati violavano le salme nelle camere mortuarie, anche sottraendo i talloncini identificativi, in una occasione anche a un feto, sabotavano le attività delle altre ditte con continui danneggiamenti e riuscivano a monopolizzare le attività di trasporto dei degenti non deambulanti con ambulanze private.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here