Terapie intensive, nessuna regione oltre la soglia critica per il secondo giorno consecutivo


Terapie intensive, nessuna regione oltre la soglia critica per il secondo giorno consecutivo


Migliora la pressione sugli ospedali italiani: per il secondo giorno consecutivo nessuna regione è oltre la soglia critica del 30% per quanto riguarda il livello di saturazione delle terapie intensive, che a livello nazionale è arrivato a quota 19%. L’unica che vi si avvicina è la Toscana, seguita da Lombardia e Lazio: la situazione regione per regione.
Continua a leggere


Migliora la pressione sugli ospedali italiani: per il secondo giorno consecutivo nessuna regione è oltre la soglia critica del 30% per quanto riguarda il livello di saturazione delle terapie intensive, che a livello nazionale è arrivato a quota 19%. L’unica che vi si avvicina è la Toscana, seguita da Lombardia e Lazio: la situazione regione per regione.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here