Tragedia Mottarone, Eitan sta meglio: “Ha cominciato a mangiare cibi solidi”


Tragedia Mottarone, Eitan sta meglio: “Ha cominciato a mangiare cibi solidi”


“Le condizioni di Eitan sono in significativo miglioramento ma la prognosi rimane riservata. Per la prima volta ha cominciato a mangiare alimenti morbidi e leggeri”: è quanto comunica l’ospedale Regina Margherita di Torino dove il bimbo di 5 anni, unico sopravvissuto alla tragedia del Mottarone, è ricoverato da una settimana esatta. Intanto a Stresa un minuto di silenzio in memoria delle 14 vittime.
Continua a leggere


“Le condizioni di Eitan sono in significativo miglioramento ma la prognosi rimane riservata. Per la prima volta ha cominciato a mangiare alimenti morbidi e leggeri”: è quanto comunica l’ospedale Regina Margherita di Torino dove il bimbo di 5 anni, unico sopravvissuto alla tragedia del Mottarone, è ricoverato da una settimana esatta. Intanto a Stresa un minuto di silenzio in memoria delle 14 vittime.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here