Trieste, Luca Lardieri è stato ucciso la notte prima dell’esplosione: arrestato il coinquilino


Trieste, Luca Lardieri è stato ucciso la notte prima dell’esplosione: arrestato il coinquilino


Svolta nelle indagini sulla morte di Luca Lardieri, il 35enne trovato senza vita nel suo appartamento il giorno di Pasqua. Le forze dell’ordine hanno arrestato il suo coinquilino con l’accusa di omicidio e incendio aggravato: il 27enne Luis Alberto Toledo Manzueta lo avrebbe accoltellato a morte per poi inscenare un incendio per coprire le tracce dell’omicidio.
Continua a leggere


Svolta nelle indagini sulla morte di Luca Lardieri, il 35enne trovato senza vita nel suo appartamento il giorno di Pasqua. Le forze dell’ordine hanno arrestato il suo coinquilino con l’accusa di omicidio e incendio aggravato: il 27enne Luis Alberto Toledo Manzueta lo avrebbe accoltellato a morte per poi inscenare un incendio per coprire le tracce dell’omicidio.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here