Cadaveri in valigia, il figlio della coppia uccisa: “Con loro scomparse decine di migliaia di euro”


Cadaveri in valigia, il figlio della coppia uccisa: “Con loro scomparse decine di migliaia di euro”


Taulant Pasho, il figlio dei coniugi albanesi Shpetim e Tauta Pasho i cui resti sono stati trovati lo scorso dicembre in alcune valigie abbandonate in un terreno alla periferia di Firenze, avrebbe confermato che con i genitori sarebbero scomparse decine di migliaia di euro che non sono mai state ritrovate. Il 33enne è stato infatti interrogato nel carcere di Como dove si trova detenuto per detenzione di droga.
Continua a leggere


Taulant Pasho, il figlio dei coniugi albanesi Shpetim e Tauta Pasho i cui resti sono stati trovati lo scorso dicembre in alcune valigie abbandonate in un terreno alla periferia di Firenze, avrebbe confermato che con i genitori sarebbero scomparse decine di migliaia di euro che non sono mai state ritrovate. Il 33enne è stato infatti interrogato nel carcere di Como dove si trova detenuto per detenzione di droga.
Continua a leggere

Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here